I siti eccezionali

L’isola propone una grande diversità di spiagge e di paesaggi ripartiti in un raggio di più di 4km e di altri siti eccezionali da
scoprire a meno di un’ora di barca.

Hazomanga : Opera maggiore realizzata in omaggio al popolo malgascio e alla sua cultura. Situato sulle alture dell’isola, permette di avere una vista senza eguali sull’ecolodge, ma ugualmente su un tramonto cosi’ eccezionale da perdere il fiato.

Le isole Radama : arcipelago di piccole isole che racchiudono dei siti vergini, piccoli angoli di paradiso. Le isole Radama sono costituite da Nosy Berafia, la più grande, Nosy Antany Mora, Nosy Valiha e qualche isolotto corallino come Nosy Ovy, Nosy Lava , Nosy Antanambao, e ovviamente, Nosy Saba.

La spiaggia « Vitasoa » : dove il mare é il più trasparente, i coralli ed i pesci sono visibili ad occhio nudo.

Il parco Nazionale di Sahamalaza : riserva di 26.035 ettari situata tra le baie di Narinda e d’Ampasindava. Accessibile in barca dall’isola, ospita numerose specie endemiche. Asseconda della stagione, é possibile ammirare lo spettacolo delle balene megattere venute per riprodursi e partorire nelle sue acque calme.

Nosy Lava : situata a 45 minuti in barca da Nosy Saba. Sito da non perdere poiché ospita un antico penitenziario coloniale. D’altronde gli abitanti fanno parte dei vecchi detenuti.

→ Per saperne di più, scoprite questo libro di Roland Vilella

Scoprire l’isola di Nosy Saba in foto

Paysage romantique de l’île
Paysage romantique de l’île
Paysage romantique de l’île
Le parc National de Sahamalaza
©2018 Creazione Netunivers.com | Ecolodge Nosy Saba & Spa - Tutti i diritti riservati | Mappa del sito

Log in with your credentials

Forgot your details?